Armadi di ricarica vs. stazioni di ricarica

cavo di ricarica bike-energy

"Non tutto ciò che zoppica è un paragone...".

 

Ma ci sono parecchie cose, soprattutto quando si tratta di paragoni che non si possono fare. Se non si dovrebbero confrontare le mele con le pere, allora non si dovrebbe fare lo stesso con Stazioni di ricarica e armadietti di ricarica fare. "Perché no, sono entrambi la stessa cosa?". Per potersi definire una stazione di ricarica, il classico armadietto di ricarica manca praticamente di tutto: diamo un'occhiata a cosa esattamente.

 

Comodo e sicuro

 

È così che immaginiamo la ricarica delle nostre biciclette elettriche. Comoda e sicura, non vogliamo pensare troppo a come fornire la giusta dose di energia alla nostra bicicletta al momento giusto. Ecco perché la ricarica deve essere sicura e comoda. Sono due aspetti che un armadietto di ricarica non è in grado di soddisfare: non si può parlare di comodità se si deve portare con sé il caricabatterie di casa, e anche la sicurezza non è una buona cosa, dato che i caricabatterie di casa non sono progettati per l'uso all'aperto.

 

Le conseguenze possono essere di vasta portata, da Perdita della garanziase si collega il caricabatterie di casa a un qualsiasi armadietto di ricarica, fino al pericolo di Scosse elettrichequando si deve ricaricare la bicicletta elettrica in caso di maltempo. E questo accade, non è raro che i cambiamenti meteorologici vengano utilizzati per fermarsi e ricaricare. Ma cosa può fare una stazione di ricarica meglio di un armadio di ricarica? È una buona domanda e vogliamo approfondire questo aspetto qui di seguito.

 

Le biciclette elettriche continuano a svilupparsi ...

 

... ed è per questo che anche le stazioni di ricarica devono evolversi, cosa che spesso non accade con gli armadietti di ricarica. Le moderne biciclette elettriche hanno solitamente batterie installate in modo permanente che spesso non possono più essere rimosse dalla bicicletta, quindi la ricarica nell'armadietto di ricarica non è un'opzione. Con l'aumento delle prestazioni delle biciclette elettriche, aumentano anche le dimensioni e la forma delle batterie, e gli hobbisti dell'armadietto di ricarica non sembrano essere preparati nemmeno a questo. Se una batteria può essere rimossa dalla bicicletta, è altamente improbabile che possa essere inserita nell'armadietto di ricarica e il processo di ricarica si concluderà prima ancora di iniziare. Vediamo un criterio killer dopo l'altro e ci rendiamo conto che la ricarica presso gli armadietti di ricarica non è proprio una buona idea. Ci auguriamo che non siano molti gli e-biker con batterie scariche a fare affidamento su processi di ricarica impeccabili presso gli armadietti di ricarica, perché la maggior parte di loro semplicemente non avrà questa esperienza!

L'appello alla qualità

 

Sarebbe sbagliato credere che gli elevati standard di qualità che gli e-biker richiedono per le loro attrezzature sportive non si estendano alla ricarica. Ciò è comprensibile, poiché le e-bike sono attrezzature sportive sofisticate, dotate di tecnologia di punta e con un prezzo solitamente a 4 cifre. È quindi logico che i proprietari di queste biciclette elettriche non vogliano ricaricarle ovunque. Anche la sicurezza è una componente importante: conoscete qualche e-biker che si limita ad appoggiare la propria attrezzatura sportiva al muro di casa senza bloccarla correttamente? Sistemi di parcheggio o di chiusura con stazioni di ricarica integrate sono giustamente le uniche "stazioni" che hanno una ragion d'essere per parcheggiare e ricaricare biciclette elettriche ad alto prezzo. Non solo sono belli da vedere, ma i parcheggi con marchio personalizzato trasmettono competenza, danno a ogni e-bike lo spazio che merita e rendono il processo di ricarica comodo e sicuro. Un barattolo di latta appeso al muro e una rastrelliera per biciclette degli anni '80 di fronte ad esso non trasmettono né qualità né sicurezza e, a causa della mancanza di frequenza, in futuro saranno invasi dalla natura che si riprenderà il loro spazio, e questo è un bene!

 

Parola magica: infrastruttura di ricarica

 

Cosa si può fare, dunque, per dare alle e-bike il posto che meritano e per dare agli e-biker una sensazione di qualità e sicurezza? Semplicemente, non c'è modo di evitare un lavoro professionale, qualitativo e posizionato strategicamente. Infrastruttura di ricarica finita!

Arriviamo al punto: le stazioni di ricarica di bike-energy non sono semplici stazioni in cui si inserisce la spina e si ricarica la bicicletta elettrica. Non sono mai semplicemente collocate sul muro di un edificio, Posizione sono sempre parte di un concetto di infrastruttura di ricarica completo, che viene sviluppato meticolosamente in collaborazione con il cliente e in cui tutti i componenti si intersecano - ed è questo l'aspetto fondamentale se si vuole apparire professionali.

 

Motivi a favore di una stazione di ricarica da bike-energy parlare:

1) Per utilizzarlo, è necessario nessuno Portate con voi un caricabatterie da casa, non avete nemmeno bisogno del vostro cavo, è disponibile presso la stazione.

2) Le stazioni di ricarica sono resistenti alle intemperie fino a 100% e possono essere utilizzate in tutte le condizioni atmosferiche.

3) Le batterie NON devono essere rimosse dalla e-bike per essere ricaricate.

4) La velocità di ricarica è superiore a quella di casa, il che in realtà è spesso di secondaria importanza, perché

5) bike-energy Le stazioni di ricarica sono sempre integrate in un concetto strategico in termini di ubicazione e posizione. PensioniI caffè, gli hotel, i ristoranti, ecc. traggono vantaggio dalle pause degli e-bikers e generano entrate - PERCHÉ la batteria dell'e-bike di solito si riempie prima che il piatto di cibo ordinato si svuoti!

 

 

È il momento della CONCLUSIONE:

 

Con stazioni di ricarica come quelle di bike-energy nulla è lasciato al caso. Sono pianificati strategicamente, prodotti qualitativamente e posizionati perfettamente. In qualità di leader di mercato, possiamo vantare anni di esperienza in questo campo. La situazione è di solito diversa con gli armadietti di ricarica, realizzati da appassionati del fai-da-te e da persone che non prendono sul serio né la loro clientela, cioè gli e-biker, né i loro elevati standard di qualità e le attrezzature sportive high-tech. Il futuro non appartiene a questi sistemi e sembra già che qualcuno li abbia semplicemente dimenticati appesi a una parete!

 

  • bike-energy Le stazioni di ricarica sono sicure
  • bike-energy Le stazioni di ricarica sono BEQUEM
  • bike-energy Le stazioni di ricarica hanno un bell'aspetto
  • bike-energy Le stazioni di ricarica sono PARTE DI UN GRANDE INTERO

 

Ed è proprio questa visione d'insieme che spiega l'elevato numero di accessi a bike-energy Le stazioni di ricarica spiegate. I nostri concetti di infrastrutture di ricarica, orientati al turismo, si inseriscono perfettamente nel posizionamento di grandi Regioni turistiche, Destinazioni delle escursioni, Rivenditore di articoli sportivi, Hotel, ecc. su. Sempre più regioni riconoscono il grande potenziale del turismo in e-bike e, fortunatamente, la tendenza dell'inverno continua anche qui: qualità senza compromessi, struttura e successo - nient'altro potrà sopravvivere a lungo sul mercato!

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
WhatsApp

Richieste tramite la funzione commenti

Cari lettori, apprezziamo ogni vostro commento e suggerimento. Per richieste di informazioni e offerte, vi preghiamo di contattare verkauf@bike-energy, poiché non sempre rispondiamo immediatamente ai commenti sulle notizie. In caso contrario, può accadere che la vostra richiesta vada persa o che venga elaborata solo molto più tardi. Le informazioni generali - listini prezzi, presentazioni e schede tecniche - sono disponibili qui: https://bike-energy.com/downloads/ Grazie per la vostra comprensione.

12 commenti su “Ladeschränke vs. Ladestationen”

    1. Ciao Herbert,

      Grazie per la sua richiesta. Le invieremo tutte le informazioni di cui ha bisogno. Utilizzate il modulo di contatto/richiesta o inviate un messaggio direttamente a verkauf@bike-energy.com. La vostra richiesta verrà elaborata immediatamente.

    1. Salve signor Englram,
      Grazie per la sua richiesta.
      Vi invieremo tutte le informazioni. Per ulteriori richieste, si prega di utilizzare il nostro modulo di contatto/richiesta o di inviare un'e-mail direttamente a verkauf@bike-energy.com.
      I commenti alle notizie e ai blog in genere non vengono elaborati immediatamente.

  1. Purtroppo, questi armadietti o cassette di ricarica si trovano molto spesso, anche in zone di località turistiche molto note che pubblicizzano molto la mountain bike.

    Sono sempre molto felice quando, durante i miei tour, arrivo in un rifugio e trovo le stazioni di ricarica giallo-verde di Bikeenergy. Poiché sono facili da trovare anche online, mi dirigo verso questi luoghi ogni volta che è possibile e il proprietario è felice di avere un ospite in più.

    1. Salve signor Valenta,

      Avete ragione. Purtroppo, semplici prese e armadietti vengono ancora pubblicizzati come stazioni di ricarica a tutti gli effetti, il che può trarre in inganno l'utente. Purtroppo, molti proprietari non ne sanno nulla.
      Siamo lieti che le nostre soluzioni di ricarica vi piacciano così tanto!

  2. Eduard J. Belser

    Ciao

    Quello che ancora manca nella gamma BikEnergy è una stazione di ricarica economica per uso privato interno/parcheggio privato di biciclette a un prezzo di circa 500 euro per la semplice connessione a una qualsiasi presa con messa a terra.

    Con i migliori saluti
    E. Belser
    e. Belser

    1. Caro signor Belser,

      Grazie per le informazioni. In questo segmento di prezzo, al momento possiamo fare riferimento solo al caricabatterie domestico.

      Cordiali saluti al team bike-energy

  3. Nel quartiere di Miltenberg abbiamo una rete molto fitta di stazioni di ricarica Bike Energy.
    Il punto debole di questo progetto è la disponibilità di cavi di ricarica. Spesso il pub o il negozio dove si vuole prendere in prestito un cavo di ricarica è chiuso o ha un giorno di riposo. Ora abbiamo acquistato i nostri cavi e siamo al sicuro. Purtroppo i cavi non sono proprio economici.

    1. Caro signor Fuchs,

      Grazie per le preziose informazioni. I cavi di ricarica vengono forniti a noleggio direttamente presso la stazione di ricarica (se l'operatore lo desidera) e sono disponibili anche presso i rivenditori specializzati e online. A causa della tecnologia utilizzata nel cavo di ricarica, non è ancora possibile vendere a un prezzo inferiore. Tuttavia, stiamo lavorando per poter vendere il cavo di ricarica a un prezzo più conveniente in futuro.

      Cordiali saluti Il vostro team bike-energy

  4. Peter Berggreen

    Salve,
    Le stazioni di ricarica sono una buona idea, se funzionano:
    Due esempi: L'altro ieri a 91154 Roth, la famosa città del triathlon:
    Ufficio distrettuale: il personale ha detto che non c'era una stazione di ricarica, ma c'era. Poi non è stato trovato nessun dipendente responsabile dei cavi. Chiuso da ven. 12:00 a lun.
    Ospedale distrettuale: una gentile signora al banco informazioni, che aveva tre cavi - ma nessuno dei più comuni standard Bosch!
    Continuate quindi con la potenza muscolare.
    Il mio suggerimento: Le stazioni di ricarica devono essere mantenute, non basta metterle e pubblicizzarle!
    MfG Peter.
    p.s.
    Non mi auguro che la mancanza di disponibilità di cavi a noleggio debba "ricattare" i consumatori ad acquistare un cavo - sproporzionatamente costoso. Si veda il precedente articolo del sig. Fuchs.

    1. Ciao Peter, grazie per aver condiviso la tua esperienza.
      Si potrebbe pensare che bike-energy gestisca le stazioni di ricarica. Non è così. L'operatore (il nostro cliente) è responsabile della cura e della manutenzione della stazione di ricarica. È lui che decide se la stazione di ricarica è in funzione, se ci sono cavi da prendere in prestito e così via.
      La presenza o meno di cavi di ricarica nella stazione non ha nulla a che vedere con l'acquisto obbligatorio! È una decisione presa dall'operatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Interessante anche...

Notizie sulle biciclette elettriche

JETZT NEU: Ladestation mieten!

Brandaktuelle Neuigkeit: ab dieser Saison 2024 kann man E-Bike Ladestationen von bike-energy nicht nur kaufen sondern auch mieten. Klingt interessant, aber warum sollte man das

Per saperne di più "
Notizie sulle biciclette elettriche

„Autofasten“, wer macht mit?

Der VCÖ (Verkehrsclub Österreich) schreibt, dass 1/2 der Arbeitswege kürzer als 10 Kilometer sind. Dennoch werden 60% dieser Wege mit dem Auto zurückgelegt. Pünktlich zum

Per saperne di più "
Carrello
Scorri in alto

Newsletter bike-energy

Rimanete informati sugli ultimi sviluppi delle infrastrutture di ricarica per biciclette elettriche, sui consigli utili e sulle innovazioni.

Riceverete anche un codice sconto 9 % per un cavo di ricarica a vostra scelta!

* Angaben erforderlich

I vostri dati personali saranno ovviamente trattati in modo confidenziale e non saranno mai scambiati!

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento tramite il link a piè di pagina delle nostre e-mail.

Utilizziamo Mailchimp come piattaforma di marketing. Facendo clic qui sotto per iscriversi, si acconsente al trasferimento dei propri dati a Mailchimp per l'elaborazione. Informativa sulla privacy di Mailchimp